Sport Management: Yuri Chechi e Antonio Rossi

Campioni di serietà nello sport e nella vita, Juri Chechi e Antonio Rossi, punte di diamante della ginnastica e della canoa italiana, si preparano a diventare manager per restare anche in futuro nel mondo dello sport.

Entrambi studenti della facoltà di Sport Management della ESE, European School of Economics, ieri hanno consegnato i diplomi ai primi laureati dell’ateneo privato durante la cerimonia che si è svolta al Teatro Valle. Millecinquecento gli invitati ad assistere alla consegna delle pergamene e che è stata preceduta da una conferenza sul banking internazionale e da un balletto.

Tra gli invitati, il vicepresidente della Banca Mondiale Ibrahim Shiahta, il vicepresidente del Coni Francesco Conforti, il presidente della federazione di atletica leggera Gianni Gola, il presidente della Provincia Silvano Moffa, il sindaco Francesco Rutelli, l’ex ministro Giovanni Maria Flick, il deputato europeo Antonio Tajani e personaggi dello spettacolo come Gillo Pontecorvo, Claudia Gerini, Lorenzo Flaherty, Maria Rosaria Omaggio, David Zard e della nobiltà capitolina: i principi Gino Moncada Lo Giudice, Guglielmo Giovannelli, Paolo De Medici d’Ottajano, Allata Maria José.

Valerio Bonolo, Il Tempio

sport manager