Category Archives: Stampa Italiana

ese robot

La ricerca può essere gentile, se è donna

Dal Giappone parte la giornata mondiale della Gentilezza, che si celebra oggi, grazie al World Kindness Movement (Movimento mondiale per la Gentilezza) di cui fa parte anche l’italiana Gentletude.

Può la ricerca essere gentile?

Sì: mantenendo prioritaria la mission di attenzione e cura come parole chiave in ogni attività che rivolge verso l’Uomo, la Natura e l’Ambiente; con un maggiore coinvolgimento delle donne; persino con applicazioni sorprendenti quali la Robotica Soft.

La scorsa settimana ho portato la mia testimonianza di ingegnera che lavora in ambito scientifico e tecnologico al Women in Tech – Eccellenze Italiane nella Tecnologia, presso la European School of Economics, con l’organizzazione del think tank CrossThink-LAB, la piattaforma di idee nata da un’iniziativa congiunta tra l’Istituto Dirpolis (Diritto, Politica, Svilupppo) della Scuola Superiore Sant’Anna e l’advisory firm Trim2, in collaborazione con Confindustria Firenze e con la partecipazione della Regione Toscana.

read more

Master ESE: Finanza, Business Administration, Marketing e Basketball

La European School of Economics, importantissima realtà accademica e di formazione a livello internazionale, ha lanciato già da diversi anni una serie di master in grado di permettere allo studente di acquisire delle insuperabili qualità in settori chiave come Finanza, Management, Marketing, Business Administration e persino Basketball Management.

Master Executive in Basketball Management: il successo in formato sport

Il master Executive in Basketball management è un percorso formativo praticamente unico nel suo genere che consente l’entrata nel mondo del lavoro in un settore estremamente interessante, coinvolgente e redditizio come quello del basket.

read more

I concerti al Museo del Marmo

Il Comune di Carrara e la Fondazione Cassa di risparmio di Carrara hanno promosso un breve ciclo di concerti da camera al Museo del Marmo, un gioiello della città che merita da solo una visita. Il concerto dedicato a Bach, di cui verranno eseguiti due concerti per pianoforte e archi dalla bravissima pianista ternana Moira Michelini, affiancata da ESE string quartet, costituito da validissimi giovani strumentisti (Tommaso Bruno, Irene Moncini, Andrea Cecchinelli, Francesco Genovesi) che vivono e hanno studiato nel territorio apuano-spezzino. L’acronimo deriva dalla European School of Economics, che ha sostenuto i giovani archi nei loro primi passi professionali.

read more

ESE Perditiva

Mostra Perditiva – ESE Firenze

La European School of Economics è lieta di presentare la mostra collettiva “Perditiva” in collaborazione con la Biennale del Disegno e il Comune di Rimini. La conferenza stampa avrà luogo in data 9 dicembre 2016 alle ore 12:00 presso la sede della Scuola in Borgo SS Apostoli 19, a Firenze.  In data 10 dicembre si terrà invece l’apertura della mostra al pubblico in Piazza del Limbo, 1, a partire dalle 18:30.

Nella ricerca di queste risposte sono state interpellate le opere di tre artisti che hanno partecipato alle edizioni della Biennale del Disegno e che riescono a fare del tratto pura vibrazione significante: Serse, Kiril Cholakov e Giovanni Blanco. arte.it
diventare procuratore sportivo

”Papà fammi da manager”, ai corsi per procuratore sportivo è boom di genitori

Sono sempre di più i presunti baby campioni che chiedono al padre di studiare da agente in previsione di una futura carriera da calciatore professionista. I docenti del corso per procuratori sportivi alla European School of Economics: l’avvocato Iudica e l’agente sportivo Gallovich, hanno spiegato come sia aumentata repentinamente l’iscrizione dei nuovi procuratori, dopo l’abolizione nel 2015 dell’esame da Agente Fifa. Per vedere la video intervista di Edoardo Bianchi rilasciata da La Repubblica: http://video.repubblica.it/le-inchieste/papa-fammi-da-manager–ai-corsi-per-procuratore-e-boom-di-genitori/244804/244868

read more

immagini.quotidiano

European School of Economics, un’estate di grande musica

Un’estate all’insegna della musica. È quella presentata dalla European School of Economics di Firenze nella sua storica sede di Palazzo Rosselli del Turco di Borgo Santi Apostoli, rivolte a giovani musicisti di tutto il mondo ai quali sarà offerta l’opportunità di esercitarsi quotidianamente nei bellissimi spazi di Palazzo Rosselli del Turco con maestri di grande spessore.

La Nazione

dipartimento musica firenze

Successo della prima stagione dei lunedì musicali alla European School of Economics di Firenze

Intervista al direttore artistico Maestro Giuseppe Bruno

Come è nata l’idea dei lunedì musicali?

Lo spazio della Ese in Borgo Sant’Apostoli a Firenze è molto interessante per diversi motivi. Prima di tutto è un luogo molto antico, ha delle caratteristiche molto affascinanti e quindi l’idea di farlo vivere anche dal punto di vista musicale è stato molto stimolante. A questo va aggiunto che uno degli scopi dell’esistenza dei musicisti è quella di unire una prestigiosa dimora storica ad eventi musicali di pregio.

read more

cristofaro

Un cervello che ritorna a casa – Luca de Cristoforo a capo della nuova azienda di Carinaro

Luca de Cristofaro, 25 anni, prenderà la guida della nuova azienda del Gruppo dopo un percorso di studi all’estero durato sette anni: tre a Londra, dove ha affinato la conoscenza della lingua inglese e ha frequentato la European School of Economics; due a Parigi alla Paris School of Business fino a conseguire un master a Dubai. Torna a casa con una laurea in International Business and Management ottenuta col massimo dei voti e con lode finale. Nell’intervista che segue, chiede di eliminare il “Lei” in favore di un “Tu” anglosassone molto più rapido e chiaro.

read more

ESE FIRENZE dipartimento di musica

ESE Chamber Orchestra

Sette i concerti in programma, che si terranno all’interno del Duomo di Sant’Andrea e della Chiesa del Carmine (Carrara).
L’edizione 2015 del Festival Pianistico si caratterizza sotto il profilo delle scelte artistiche in due aspetti principali: l’apertura internazionale e l’attenzione ai giovani. L’inaugurazione è affidata, infatti, ad un affermato pianista polacco che eseguirà le Polacche di Chopin, mentre successivamente il programma prevede un direttore americano, un soprano russo e uno brasiliano. Sotto il profilo dei “giovani”, quest’anno sarà presente un’orchestra da camera che vuole tentare ancora una volta di aiutare i bravi strumentisti che vivono tra La Spezia e Lucca. Il Festival Pianistico proporrà poi musicisti affermati e volti già noti, per terminare con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo, una grande realtà nel panorama italiano e una novità per Carrara.

read more

Global Student Forum

Sabato 19 settembre Poggio a Caiano accoglierà gli studenti del Global Student Forum, il forum mondiale degli studenti di ingegneria, in corso alla European School of Economics di Firenze da oggi fino a domenica 20 settembre. Organizzato dall’associazione internazionale SPEED (Student Platform for Engineering Education Development), con il patrocinio del Comune di Firenze e la collaborazione dell’Università degli studi di Firenze, il GSF è un evento parallelo al World Engineering Education Forum (WEEF), che si terrà a Firenze dal 20 al 24 settembre. Il WEEF è la più grande conferenza globale che richiama studenti, docenti, esponenti di aziende da tutto il mondo per discutere di questioni attinenti alla formazione in campo ingegneristico.

read more

European School of Economics Overland

Due ragazzi e un’avventura Overland

Due ragazzi e un viaggio di quattro mesi per due continenti: 30mila chilometri in auto da Firenze a Singapore, 60 anni dopo il primo Overland. E questa volta sarà possibile seguirlo anche su web e social.
Chiara Amadei, Florence Daily News

Due ragazzi, freschi di laurea alla Ese di Firenze (European School of Economics), a bordo di una Land Rover Defender 110 Hard Top, hanno pianificato di attraversare due continenti, 15 capitali e 30 nazioni per oltre 30mila chilometri. Un viaggio che affonda le sue radici nella storia.
Il Reporter

read more

East Media Cina Italia Business Borsa Cinese

WEALTH, PROSPERITY AND CAPITAL FORUM 2015

East Media, da sempre ponte di comunicazione e di business fra Italia e Cina, in collaborazione con i partner Financial Times Chinese, il portale economico finanziario più importante ed autorevole in Cina, e Fortune Fountain Capital Holding, tra le principali holding finanziarie cinesi, organizzano il prestigioso Wealth, Prosperity and Capital Forum 2015, il prossimo 14 settembre a Milano, patrocinato da Regione Lombardia, Camera di Commercio Italo-Cinese e Istituto Commercio Estero.

In mattinata la delegazione cinese sarà accolta in Regione Lombardia per incontrare i più alti rappresentanti del governo regionale e la delegazione sarà accolta ufficialmente dall’Assessore all’Economia, Crescita e Semplificazione Massimo Garavaglia. Il pomeriggio sarà dedicato invece allo sviluppo del business. L’esclusivo Summit è, infatti, focalizzato sulle nuove potenzialità di sviluppo e cooperazione fra i due paesi e mira ad individuare nuove aree di investimento per i capitali cinesi in Italia e le linee guida per le partnerships con aziende italiane. Un selezionato parterre parteciperà a panel discussion e relazioni individuali, incentrati sui trends e soprattutto sulle azioni da intraprendere per sviluppare proficue relazioni e business tra Italia e Cina.

read more

studenti ese on the road

Overland 60 anni dopo: la sfida dei due laureati

Dentro la valigia ci sono qualche vestito, un paio di libri e un gran voglia di avventura. Il loro non è solo un viaggio post laurea, è un rito di passaggio, «dalla vita dello studente al mondo del lavoro».

Michele Sabatini e Cesare Poccianti, due amici 23enni di Fiesole e Scandicci freschi di laurea alla ESE di Firenze (European School of Economics), hanno deciso di partire: macineranno 30mila chilometri in auto da Firenze a Singapore.

60 anni dopo il primo Overland.Dentro la valigia ci sono qualche vestito, un paio di libri e un gran voglia di avventura. Il loro non è solo un viaggio post laurea, è un rito di passaggio, «dalla vita dello studente al mondo del lavoro». Michele Sabatini e Cesare Poccianti, due amici 23enni di Fiesole e Scandicci freschi di laurea alla ESE di Firenze (European School of Economics), hanno deciso di partire: macineranno 30mila chilometri in auto da Firenze a Singapore, 60 anni dopo il primo Overland.

read more

In Memoria di John Nash (1928-2015)

La European School of Economics, nel 1997, ebbe l’onore di ospitare alcune Lecture del professor John Nash, Premio Nobel per l’economia nel 1994. In quell’anno Nash teneva un ciclo di conferenze dal titolo Ideal Money and Asymptotically Ideal Money nelle più prestigiose scuole del mondo, ed ESE contribuì ad offrire risonanza ad una voce che ebbe l’indubbio merito di rivoluzionare il mondo dell’economia mondiale.
john nash morto
Una vita tra genialità e follia, come raccontato nella sua più celebre biografia, “A Beautiful Mind” di Sylvia Nasar, poi divenuta anche un film Premio Oscar sotto la direzione di Ron Howard, che non ha impedito a questa “mente bellissima” di dare corpo ad alcuni delle più affascinanti implicazioni della celebre “Teoria dei Giochi”.

read more

European School of Economics – Opinione di Arianna Pischiutta

ese milano opinioni

Mi sono recentemente laureata presso European School of Economics (Bachelor of Science in International Business). La mia opinione è subito stata positiva: credo che questa scuola sia stata la scelta migliore per me perché ho sempre creduto nelle realtà internazionali. Ho scelto di studiare a Milano perché ho sempre sognato di lavorare nel settore della moda, del fashion e del lusso. E’ stata proprio ESE Milano a mettermi nella condizione di lavorare per il brand che amo di più e che mi ha sempre affascinato: Chanel.

read more

Studenti European School of Economics: Riccardo Ray

lavoro european school of economics

Ho lavorato in Inventa CPM come Account Manager, dove ho avuto la possibilità di collaborare con brand di altissimo livello come Diners Club International, UBI Banca e Compass Bank.

Le mie responsabilità comprendono mansioni da amministratore prendendo parte a vari progetti interessanti, come seguire per tutto il processo l’apertura di un temporary shop “vintage” nel centro di Milano per promuovere il lancio di una nuova carta di credito per The Diners Club.

Questa esperienza è stata merito dello stage offerto dall’European School of Economics, che mi ha permesso di farmi conoscere ed immergermi in importanti settori del business. Sono stato inserito in posti di lavoro con colleghi professionali e stimolanti, ed in continua evoluzione. Non vedo l’ora di inserire il nome di queste aziende multinazionali nel mio curriculum vitae!

read more

Luxury in the World

A Milano per Luxury in the World:  nasce nella città del business, grazie all’incontro tra l’imprenditore Angelo Caroli, Carlo Piazzoli e Nadia Murabet, un nuovo grande appuntamento dedicato al settore dell’eccellenza. I tre ideatori, vera anima del progetto, hanno un grande valore aggiunto fatto di professionalità ed esperienza maturata nei settori complementari della raffinatezza italiana.

Palazzo dei Giureconsulti
Promuovere il Made in Italy all’estero, aiutare gli imprenditori italiani a concretizzare affari: questo è l’obiettivo primario di Luxury in the World che ha studiato e messo in atto una strategia composita; una sinergia d’azione composta dal Salone dell’eccellenze italiane, evento espositivo internazionale, dall’Alleanza, società di servizi e consulenze, dal Magazine, vetrina per gli imprenditori e dall’Academy, percorso di formazione, svolto in collaborazione con la prestigiosa European School of Economics, necessario per avere una visione internazionale del business.

read more

International Business School: perché scegliere ESE?

• Ambiente multiculturale e corpo docente internazionale
• Solida preparazione accademica
• Stage di lavoro manageriale nelle imprese del mondo
• Attenzione individuale, classi piccole e frequenza obbligatoria
• Corsi in lingua inglese
• Libertà di movimento tra le varie sedi: Londra, Roma, Milano, Firenze,  Madrid
• Programmi flessibili con struttura modulare
• Specializzazioni nei settori avanzati dell’economia

Questa è la valutazione finale offerta dal blog Mister Master.

read more